Palestra

La Palestra

Attività fisica presso medicalcenter thiesi

La sala pesi è in funzione tutti i giorni della settimana, dal lunedì al sabato.

Le attività, coordinate da personale laureato in scienze delle attività motorie e sportive, consiste nella elaborazione di una programmazione personalizzata finalizzata ai diversi obiettivi del cliente: dal dimagrimento e tonificazione al potenziamento muscolare, dal classico body building al functional training.

Orario

Giorno
Orari
Lunedì
06:30 – 21:00
Martedì
06:30 – 12:30 / 15:30 – 20:00
Mercoledì
06:30 – 21:00
Giovedì
06:30 – 12:30 / 15:30 – 20:00
Venerdì
06:30 – 21:00
Sabato
08:30 – 19:00
Domenica
Chiuso

Salute per tutte le età

ATTENZIONE E CHECK PERIODICI

Le suddette attività, basate su un’attenta anamnesi del cliente e a seguito di check periodici, è indirizzata a tutte le fasce di età: dall’adolescente all’anziano, dallo sportivo al sedentario e può essere strumentale ad altre attività sportive, delle quali il potenziamento in sala pesi è una caratteristica divenuta ormai fondamentale in tutte le preparazioni atletiche.

Strumenti professionali

tecnologia e innovazione

La palestra Medicalcenter è dotata di strumentazione di ultima generazione che permette ai nostri tecnici e atleti di lavorare in maniera professionale e in sicurezza. Tutti i nostri macchinari ed attrezzature sono fornite da Technogym.

Technogym è l’Azienda leader del fitness e del wellness, conosciuta in tutto il mondo come “The Wellness Company”, azienda che ha fatto evolvere il concetto edonistico di “fitness” in un vero e proprio stile di vita: il Wellness. Vivere wellness significa regolare attività fisica, corretta alimentazione e approccio mentale positivo.

A Chent'annos in Salude

prevezione e attività per gli over 65

Promuovere l’attività fisica e contribuire a migliorare lo stile di vita degli over 65: a questo mira “A Chent’Annos in Salude”, progetto realizzato dal Coni con la collaborazione della Regione Sardegna.

Il programma riguarda tutta l’Isola, con la selezione dei centri urbani più importanti sulla base delle esigenze della popolazione, e raggiunge circa cinquemila persone distribuite in circa cinquanta strutture sportive con alti standard di qualità, sicurezza e formazione dei tecnici.

Come funziona? La timeline prevede un ciclo di attività motoria – aerobica o anaerobica e moderata o vigorosa – tre volte alla settimana per tre mesi, un’ora al giorno. Tutto questo sotto costante monitoraggio.

Conosci la tua reale composizione corporea?

  • Quello che stai elimiando è realmente grasso o acqua e muscoli?
  • Vuoi basare un protocollo basato su delle precise analisi della tua composizione corporea?

E’ attivo il servizio di Bioimpedenziometria (BIA) 

La BIA è un esame che permette di ottenere una alutazione iniziale della composizione corporea, tale da fornire informazioni dettagliate sul livello di forma fisica e sullo stato nutrizionale della persona che si appresta ad intraprendere un percorso alimentare e/o di fitness.

In “corso d’opera”, come nel caso del dimagrimeto, si può monitorare che il calo di peso avvenga nella parte grassa del nostro corpo e non nella magra; con un’accurata analisi dellle percentuali corporee di Massa Grassa, Massa Magra, Massa cellulare ed extra cellulare è possibile verificare che l’allenamento e l’alimentazione stanno facendo perdere tessuto adiposo, e non altri tessuti più importanti.

La BIA è dunque fondamentale per valutare quanto grasso c’è nel nostro corpo prima di iniziare un programma di dimagriento e di allenamento; serve per calcolare il nostro metabolismo basale, le percentuali di massa muscolare e massa grassa al fine di adattare allenamento e alimetazione ed escludere o valutare l’entità di eventuali stati di ritenzione idrica.

Nei casi di diete, la BIA, consente di dimostrare che un calo ponderale non è sempre sinonimo di diminuzione di grasso (sopratutto quando avviene in poco tempo), e che a seguito di una dieta incontrollata, per prima cosa varia l’acqua e la massa proteica, cioè la massa cellulare ma non il grasso. Ecco dunque che tale esame ci permette di “aggiustare il tiro”.

Non scordiamo inoltre che, monitorare la percentuale di adipe nel nostro corpo, può dare utili indicazioni sui rischi metabolici e cardiovascolari cui il paziente può incorrere, permettendo dunque al personal trainer, di prescrivere programmi di allenamento e suggerimenti alimentari adeguati grazie alla conoscenza dell’esatta composizione corporea del proprio cliente.